archivio

Fotografie

c1 c2 c3 c4 c5 c6 c7

 

Sciogli a bagnomaria una tavoletta di cioccolato fondente al 75%, unisci una manciata di pinoli (o, se preferisci, mandorle, nocciole, noci) e dei biscotti secchi sbriciolati finché non otterrai un impasto abbastanza compatto.
Forma le pepite aiutandoti con due cucchiaini, a mò di quenelle, e posizionale nelle cartine.
Lasciale poi raffreddare (il cioccolato così si indurirà di nuovo) e incartale con la stagnola.

Super veloci, super buone!
Regalale a chi ami: sono l’alternativa giusta alla classica scatola di cioccolatini.

Annunci

Immagine

 

Che nessuno faccia riferimenti calcistici, per favore. Questo, è solo uno spuntino che condivido con voi e, soprattutto, con chi, ultimamente, cucina, mangia, dorme, piange, vive con me.

Pane ‘re nonna, svizzera di vitello con fonduta di mozzarella, pomodoro e lattuga ‘re l’uorto.