D’Vino, bristorante italiano.

La cosa bella dei posti che poi “ti” diventano speciali è che non te li vai a cercare.

Entrai per la prima volta nel D’Vino a maggio, forse aprile, neanche ricordo, perché avevo un urgente bisogno di caffeina ed ero troppo ”al limite” per arrivare fini casa. Non era stata una buona giornata, per niente.
Cose brutte partivano e volavano da lontano lontano fino a raggiungermi velocissime, sfidando (e vincendo) ogni logica geografica. Ricordo che ero esausta e sull’orlo di una crisi di nervi.
Ormai avevo smesso di cercare un espresso buono in città (qualcuno di voi forse ricorda il mio disperato #coffeetour) eppure, sbam!, senza nemmeno accorgermene, in un attimo lo avevo trovato: intenso, cremoso e in quantità giusta, a metà tazza insomma.
Non riuscivo a crederci, era un vero espresso italiano.
E a farlo era stata la star del posto, Stella, appunto, che con la sua solare ed esplosiva allegria, accoglieva ogni cliente come se fosse speciale.
Beh, forse perché per lei sono speciali davvero i suoi clienti e lei, è palese, è speciale per loro.
Indossai la mia maschera migliore e mi lasciai travolgere dal sua meraviglioso sorriso, non prima di averle detto quanto mi avesse salvata quel suo caffè. E, poco dopo, capii che avevo trovato un posto speciale dove trovare conforto.

Al D’Vino non si viene solo a bere il buon caffè di Stella (Ehm! Espresso, pardon!) o solo a mangiare i piatti della cucina italiana di chef Gianluigi Feliciani, una persona gentile, discreta e di una modestia sconcertante. La sua cucina è autentica (e la sua carbonara ne è la conferma), ricca però di esperienza e di infinita passione.
Luigi, oltre ad essere uno chef d’esperienza, è anche un autentico sommelier e seleziona personalmente le etichette che possono accompagnare la tua pausa pranzo o l’aperitivo del venerdì pomeriggio.

Ma al D’Vino non si viene nemmeno solo per degustare un calice di vino… qui vieni anche (e soprattutto) per sederti in un angolo della “tua casa lontana”, per trovare nel tuo vicino di tavolo quell’amico che non senti da tempo, per discutere di come diavolo faccia schifo il tempo lì fuori, proprio come fai con la vecchietta che incontri nel vicolo del tuo paese, quando esci di casa di corsa e senti già l’odore dello “sta per piovere”.
Qui vieni per raccontare e raccontarti; qui vieni per ascoltare… ed ascoltarti.

D’Vino – Bistrorante italiano
Brückenstrasse 15, 69120 Heidelberg (De)
Tel. +49 6221 6724948

facebook.com/Dvino-bistrorante-italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: