Perle di assaggezza | Fusilli al ferretto

Durante una cena a dir poco strabiliante, abbiamo scoperto che Gemma, la super mamma di Stefano e Marco, prima di cuocerli, lascia riposare i fusilli lavorati al ferretto per 24 ore, disposti su vassoi rivestiti e coperti da canovacci: il risultato è una pasta per niente gommosa e molto leggera, che assorbe il condimento in maniera eccezionale. God Save the Queen!

Ph: casafacilefelice.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: