archivio

Zucchero

Per scrostarmi di dosso lo ‘scandalo nutellotto’, ho lavorato a questa ricetta per 3 giorni, partendo dalla ricetta base dei ‘dolcetti gustosi che spopolano in questi giorni sul web’. Che ne dite di provarli e di dirmi cosa ne pensate? Alla grande famiglia de Il panzariello sono piaciuti tantissimissimo (e siamo tutti giudici mooooooolto esigenti!).

cookiecrock1firma

La spesa | per 30 CookieCrock:

  • 180 gr di Nutella
  • 120 gr di farina tipo 0 manitoba (va benissimo anche la 00)
  • 30 gr di zucchero a velo
  • 30 gr di burro salato
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo
  • 100 gr di cioccolato fondente

Procedimento:

Con lo sbattitore elettrico a frusta, lavoro l’uovo con lo zucchero.
Aggiungo il burro a pezzetti e continuo a lavorare finché non ottengo un amalgama liscia. Aggiungo la Nutella.
Inserisco le fruste per impastare e aggiungo pian piano la farina mescolata al lievito.
Continuo ad impastare a mano.
Stendo la pasta con il matterello, ricavo delle forme (dovrebbero uscirne circa 30) con degli stampini ed inforno su una teglia rivestita da carta forno, a 170° (preriscaldato) per 20 minuti.

L’impasto avanzato dalle formine, lo sgretolo con le mani (tipo sbrisolona) e lo inforno assieme ai biscotti in una teglia imburrata leggermente.

Nel frattempo, sciolgo il cioccolato fondente a bagnomaria e, una volta sfornato l’impasto sbriciolato (che risulterà secco e croccante), lo unisco ad esso ed amalgamo bene.

Lascio raffreddare i biscotti. Con un cucchiaino, metto una noce di pasta di cioccolato su ognuno di essi e ripongo in frigo per 20 minuti.
CookieCrock pronti!

cookiecrock2firma

Annunci

nutellotti3

Ingredients | for about 25 pieces:

Nutella©: 180 gr. (at room temperature)
cake flour: 150 gr.
1 mid-sized egg (80 gr.)

Filling:
100 gr. of Nutella© (alternatively, strawberry/cherry jam)

Preparation:
Add the egg to 80 gr. of Nutella©, mix them and then add the flour (possibly sieved).
Knead the mix and prepare few ball-shaped pieces, then, by using a wooden spoon’s handle,
apply a little pressure on the top of the ball in order to obtain a hole which will be filled whith
the remining Nutella© using a syringe (before baking them!).

Put the nutelloti on baking paper and bake them in a fan oven at 170°C for 10 min. (in a normal oven 15 min at 150°C).
Once ready, don’t worry if they look still soft, they’ll get harder in few minutes.

Nutellotti stay crunchy for about 2/3 days. Cover them with a dry piece of cloth (it’s not necessary to put them in a paper bag)
and keep them away from heat sources.

nutellotti2

nutellotti

Recipe inspired from butterbaking.com.
An expecially thanks to Francesco Lamanna for the translation.
Source: Nutellotti

English version >>> here <<<

nutellotti3

La spesa | per circa 20/25 Nutellotti:
180 gr di Nutella© a temperatura ambiente (non dev’essere ‘liquida’)
150 gr di farina tipo 00
 1 uovo medio (80 gr ca.)

Per la farcitura: 
100 gr di Nutella© (o, se preferite, confettura di fragola/ciliegia/visciola)

Procedimento:
In una ciotola, aggiungo l’uovo sbattuto alla Nutella©, poi incorporo la farina (possibilmente setacciata) e lavoro fino a che il composto non risulti pronto per essere impastato a mano.
Una volta ottenuto il panetto, formo delle palline e con il manico di un mestolo in legno pratico dei piccoli fori su ognuna di esse (dove metterò la farcitura di Nutella© con la sac à poche prima di infornarli).

Inforno su carta forno (in forno ventilato) a 170° preriscaldato per 10 min (in forno tradizionale la cottura va portata a 15 min, a 150°).
Una volta sfornati, non preoccupatevi se risulteranno ancora morbidi: raffreddandosi si induriranno leggermente.

I Nutellotti si conservano fragranti per circa 2/3 giorni. Copriteli con un panno asciutto (non serve imbustarli) e riponeteli in un posto lontano da fonti di calore.

nutellotti2

nutellotti

Ricetta registrata su mysocialrecipe.com (che ne tutela legalmente i diritti di creazione e certifica la paternità al presente blog, attraverso una marca temporale, emessa da un sistema di validazione apposito Infocert).
Creazione ispirata da butterbaking.com.

 

biscotto1.jppg

La spesa | Per 25 biscotti ca.

  • 200 gr di farina
  • 1 uovo
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di miele d’arancio
  • 100 gr di cioccolato fondente (facoltativo)

Procedimento:

Ammorbidisco il burro ‘a temperatura ambiente’ o vicino ad una fonte di calore ma NON direttamente sul fuoco.
Lavoro a mano lo zucchero con l’uovo. Aggiungo il burro. Amalgamo bene.
Aggiungo la farina, il lievito, la vanillina. Continuo ad amalgamare il composto.
Infine, aggiungo il miele.
Verso il tutto in una sac à poche e formo le ciambelline direttamente su una teglia rivestita da carta forno.

Inforno a 150°C (già caldo) per 20 minuti.

Sciolgo il cioccolato a bagnomaria con un cucchiaino di zucchero a velo e una scorza di arancio.
Una volta sfornati i biscotti, intingo una metà di ciascuno nel cioccolato, dispongo su una griglia e lascio raffreddare.

biscotto3

biscotto2