CookieCrock (Biscotto anti–Nutellotto)

Per scrostarmi di dosso lo ‘scandalo nutellotto’, ho lavorato a questa ricetta per 3 giorni, partendo dalla ricetta base dei ‘dolcetti gustosi che spopolano in questi giorni sul web’. Che ne dite di provarli e di dirmi cosa ne pensate? Alla grande famiglia de Il panzariello sono piaciuti tantissimissimo (e siamo tutti giudici mooooooolto esigenti!).

cookiecrock1firma

La spesa | per 30 CookieCrock:

  • 180 gr di Nutella
  • 120 gr di farina tipo 0 manitoba (va benissimo anche la 00)
  • 30 gr di zucchero a velo
  • 30 gr di burro salato
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo
  • 100 gr di cioccolato fondente

Procedimento:

Con lo sbattitore elettrico a frusta, lavoro l’uovo con lo zucchero.
Aggiungo il burro a pezzetti e continuo a lavorare finché non ottengo un amalgama liscia. Aggiungo la Nutella.
Inserisco le fruste per impastare e aggiungo pian piano la farina mescolata al lievito.
Continuo ad impastare a mano.
Stendo la pasta con il matterello, ricavo delle forme (dovrebbero uscirne circa 30) con degli stampini ed inforno su una teglia rivestita da carta forno, a 170° (preriscaldato) per 20 minuti.

L’impasto avanzato dalle formine, lo sgretolo con le mani (tipo sbrisolona) e lo inforno assieme ai biscotti in una teglia imburrata leggermente.

Nel frattempo, sciolgo il cioccolato fondente a bagnomaria e, una volta sfornato l’impasto sbriciolato (che risulterà secco e croccante), lo unisco ad esso ed amalgamo bene.

Lascio raffreddare i biscotti. Con un cucchiaino, metto una noce di pasta di cioccolato su ognuno di essi e ripongo in frigo per 20 minuti.
CookieCrock pronti!

cookiecrock2firma

Pubblicato da Il panzariello

Elisa Panzariello, 34 anni. Interior designer, per non annoiarsi discute spesso con la grafica, la fotografia, la scrittura, la musica, la cucina. Le piace mordere il burro, andare al supermercato da sola, fare domande stupide, girarsi durante il film -al cinema- ed osservare le facce degli altri, guidare, leggere l'ultimo periodo di un libro -prima di iniziarlo a leggere-, bere la birra con la cannuccia, non avere mai al polso l'orologio ma chiedere spesso 'che ore sono?', il rumore del tappo del bagnoschiuma che cade sul pavimento, il caffè ma non il gelato al caffè. Non le piace l'arroganza, la smania del potere, l'ipocrisia, la bugia. Ha paura di se stessa e di tutte le sue fobie. Insomma, vive. Ma non troppo.

3 pensieri riguardo “CookieCrock (Biscotto anti–Nutellotto)

  1. il biscotto sicuramente è buono ma ho dei dubbi su quella manitoba che hai usato per preparare la frolla. di solito il consiglio è di usare una farina debole con poche proteine e di lavoare poco per evitare che si formi tanto glutine ma se si usa una manitoba è inevitabile avere esattamente l’opposto. il biscotto sicuramente era abbastanza duro e molto compatto. Comunque de gustibus……………….un caro saluto,peppe

    1. Ciao Peppe e grazie dell’osservazione.
      Il mio è un esperimento, ovviamente la farina 00 è perfetta ma ti posso assicurare che il risultato è eccellente anche con la manitoba (provata per capire il grado di croccantezza che poteva raggiungere in una cottura così veloce).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: